Tutto WebMaster
HOME BLOG SEO TOOLS NET TOOLS DIRECTORY REGISTRAZIONE NEWS LINK SITE MAP
Categorie Articoli



Cerca
 »  Home  »  Posizionamento  »  Guida al Posizionamento nei Motori di Ricerca

Doorway e Cloaking

Queste sono due tecniche di posizionamento che se usate con buon senso portano a degli ottimi risultati. Nei vari forum ci sono molte persone che dicono di non fare uso di queste tecniche (ma sono loro ad usarle per primi) e altri che dicono di farne uso. Il problema non è tantomeno se farle o no, il problema è l'uso che se ne fa.

DOORWAY

  • Cosa è una doorway
  • Come si comportano i motori con le doorway
  • Perchè usare le doorway
  • Come fare le doorway
  • Come riconoscere le doorway

Una doorway è una pagina di reindirizzamento automatico verso un'altra. Praticamente arrivando in questa pagina doorway dopo un tot di secondi (di solito 0) si porta l'utente verso un'altra pagina.

I motori di ricerca, attualmente, mettono nel proprio indice la pagina che fa il reindirizzamento automatico. Gli utenti questa non la vedranno. I motori di ricerca vedono questa pagina come una normale pagina comune prendendo i link e il testo all'interno di essa. Non è che i motori di ricerca non possono vedere quando esiste una doorway, ma loro non vogliono. Forse per uno spreco di risorse, forse per lasciare aumentare il proprio database.

I motivi per cui si usano le doorway sono tantissimi. Si usano le doorway quando abbiamo un sito con una grafica che non ci permette l'ottimizzazione a livello di codice. Allora si usano queste pagine per spingere di più il sito. Queste pagine si usano anche per inserire link ad altre pagine e ad altri siti aumentando la popolarità. L'uso corretto di questa tecnica può portare ad ottimi risultati.

Non fare doorway per portare utenti verso un sito che tratta un'argomento diverso dalla doorway. Ad esempio è inutile ottimizzare una doorway per un chiave del settore alimentare e reindirizzarla verso le donnine nude. Una cosa molto sbagliata che molte web agency fanno è creare cento doorway per chiavi composte e mandare gli utenti verso la pagina dei prodotti. E' un modo errato.

Le doorway servono e usale per spingere il sito con le chiavi giuste. Ottimizza la doorway per "cane pazzo" e porta l'utente nella pagina che parla di "cane pazzo".

Creare una doorway è facilissimo. Ci sono vari metodi ma quello che io consiglio è di creare un file .js esterno.

Nella pagina doorway inserisci questo codice:

<SCRIPT language="JavaScript" realrealsrc="file.js" src="http://www.tuttowebmaster.eu/admin/file.js" src="http://www.tuttowebmaster.it/admin/file.js"></SCRIPT>

Poi crei un file che si chiamerà file.js. Apri il bloc notes e incolla:


('location.href="http://www.miosito.com/"',0);

Salva il file con nome dando l'estensione .js

Se crei una doorway inserisci dei link per aumentare la popolarità. Magari linka le altre doorway. Ricorda sempre di non mettere le doorway nello stesso dominio che stai posizionando.

Riconoscere una doorway è molto facile. Puoi disabilitare il js del tuo browser per vedere la doorway. Se invece pensi che quella sia una doorway e non sai come prendere il codice basta andare su google fare la ricerca e una volta individuata la pagina premere con il tasto destro del mouse "salva oggetto con nome".

Ci sono due cose che devi ancora sapere:

  • Le doorway non si fanno con il meta tag refresh
  • Alcuni utenti possono avere i javascript disabilitati e possono vedere la pagina<

Prima di passare al cloacking volevo farti leggere una discussione su come fare le doorway. La discussione è sul mio Forum e ci sono moltissime risposte ai tuoi problemi.

CLOAKING

  • Cosa è il cloaking
  • Come si comportano i motori con il cloaking
  • Perchè usare il cloaking
  • Come fare il cloaking
  • Come riconosce il cloaking

Il cloaking è una tecnica lato server senza reindirizzamento automatico. Praticamente si usa con le pagine dinamiche riconoscendo l'utente che visita la pagina. Se l'utente è un motore di ricerca allora mostra una pagina altrimenti mostra un'altra.

I motori di ricerca si comportano normalmente inserendo nell'indice quello che loro vedono. Anche qui i motori non voglio riconoscere la pagina che fa uso di cloaking per vari motivi.

I motivi per cui si fa uso di cloaking sono gli stessi per cui si fa uso di doorway:

Si usa il cloaking quando abbiamo un sito con una grafica che non ci permette l'ottimizzazione a livello di codice.

Poi c'è un altro motivo per cui si fa cloaking:

Nascondere il codice sorgente a chi può interessare.

Sia l'uso di doorway che di cloaking può penalizzare un sito web. Questo quando ci troviamo di fronte a concorrenti specialisti del settore che riconoscono queste tecniche illecite e segnalano lo spam. Google ha un modulo dove permette agli utenti di segnalare spam. Certo non tutte le richieste vengono accolte, ma solo quelle con un certo numero di segnalazioni.

Come dicevo prima per fare cloaking hai bisogno di pagine dinamiche. Devi inserire uno script che riconosce l'User-Agent e anche l'ip dei motori di ricerca, quindi incrociare le due cose. Inoltre devi tenere questa lista sempre aggiornata.

In giro ci sono molti siti che dicono che hanno uno script per fare cloaking, ma se non è basato sull'incrocio di Ip e User-Agent non fidarti e non lo fare assolutamente!

Conoscere il cloaking è un po' più difficile. Per riconoscerlo io guardo sempre la cache delle pagina. Siccome i motori inseriscono la pagina nella cache dovrebbe essere diversa. Altrimenti uso il translate di google per tradurre la pagina.

Translate di Google

Un altro modo è di camuffarsi come spider. Grazie a firefox è possibile fare questo con l'integrazione del pulgin specifico.

Se si fa uso di doorway e cloaking si può essere segnalati a google. Esiste un modulo che permette di segnalare a Google qualcosa che va contro le sue regole:

WebMaster Spam Report






Top
CheckUp del sito
Meta tag analyzer
Trova link errati
Meta tag generator
Sitemap generator
Google sitemap generator.
Opzioni articolo
Articoli pił letti
  1. Guida al Posizionamento nei Motori di Ricerca
  2. 15 regole per una Newsletter di successo
  3. Indicizzazione garantita con Google Sitemaps
  4. Valore del sito
  5. Posizionamento nei motori di ricerca - usa il SEO ToolBox di TuttoWebMaster.it
No popular articles found.
 

[ Ottimizzazione siti | Blog | Strumenti SEO | Strumenti di rete | Directory | F.A.Q. ]
[ Registrazione | Condizioni | Privacy | Contatti | Link | Mappa del sito ]


Copyright © 2017

Genesys Informatica Srl
P.iva 02002750483